Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

CIMITERO VIRTUALE pagina 25

La canzone che stai Ascoltando è di Enrico Nascimbeni www.enriconascimbeni.com 

In questa pagina e in tutte quelle a sinistra nel menù i nostri amici troveranno un posto dove verranno ricordati per sempre.
Per inserire anche tu il tuo tesoro invia una E-mail e una foto a

 

 

Link sponsorizzati

caro Marco,
ho visto le foto di Pippo e anche quelle di tutti gli altri. ho cercato di scrivere qualcosa anch'io ma ho dovuto rinunciare. nn ci riesco. nn riesco a scrivere niente. penso che mi ci vorrà de tempo. ancora non credo di aver accettato l'idea, ci sto ancora combattendo col pensiero che il piccolino nn c'è più. a volte sembra che la vita non debba finire mai e che loro siano sempre con noi. Nn possono andare via così, vivere silenziosamente e andare via così, silenziosamente. siamo tutti nei nostri piccoli gusci di noce dentro la corrente. Veniamo al mondo e la corrente ci sospinge uno verso l'altro. Ci incontriamo, ci teniamo stretti, ci vogliamo bene prima che la corrente, così come un giorno ci ha fatti incontrare, ci separi di nuovo. E il nostro piccolino era anche lui in un guscio e un giorno è venuto da noi con tutta la sua semplicità la sua intelligenza, la sua dolcezza la sua dignità. nn credevo che sarebbe finita così presto e che soprattutto il problema fosse così grave. Lui era parte dei nostri giorni. C'è un vuoto adesso. E in questo vuoto c'è silenzio. e tutto è immobile e fermo e al posto di sentire c'è nn sentire niente. forse questo è il dolore, nn sentire niente e non cercare rimedio perchè a quel niente sembra nn esserci rimedio. e volere conservare in se stessi un angolo speciale dove il ricordo trovi sempre dimora nel quale rifugiarsi quando si vogliono rivedere ancora quei begli occhi pieni di tenerezza e rincontrarli tutti i giorni ancora una volta dentro di sè.
Link sponsorizzati
spero sia vero che ci sia un paradiso anche per i cani e tu sarai sicuramente lì a correre spensierato come sempre!sei sempre vicino a noi!

12 anni di vita... 

Pochi o molti,
qualcuno dirà pochi, qualcuno dirà molti..

Io so che è giusto, è giusto..
È sbagliato pensare agli anni. 

Quello che riempie il tempo non è il tempo stesso,
ma sono le emozioni. 

I sentimenti che speriamo di vivere
e quelli che piangiamo di non poter più rivivere. 

Così i dodici anni non sono stati "tempo".
Sono stati emozioni, sono stati affetto, felicità e tristezza, è stata vita. 

Non sentire più le parole che non mi hai mai detto,
mi mancherà. 

Addio compagno mio,
addio fratello. 

Non so se ci rivedremo mai più,
sono in debito con te. 

Addio Pippo.

Oriolo: raccolto piccolissimo un pomeriggio  in Via Oriolo Romano.....il piu' indifeso......Chicco: il gattino per cui mi sento piu' in colpa.....Birillo: il gatto che volava da un pianerottolo all'altro per saltarmi in braccio....Ippolito: bellissimo e selvaggio , un bel giorno ha deciso di vivere una vita libera e vagabonda....l'ho rivisto dopo qualche anno che girava sulla Cassia; Ippolito, ho urlato, lui si e' girato....ci siamo fissati a lungo e poi e' andato via di nuovo......Bombardozzo: il gatto turco con gia' una pagina a lui dedicata................Vi ho amato con tutto il cuore gattini miei, mi sono sempre detto: "questo sara' l'ultimo, non voglio piu' saperne" e ora sono qui in questa strana casa con 4 gatti che gironzolano festanti......in questa terra attorno a Bucarest dove il randagismo (cani) e' impressionante.....ed io vi raccoglierei tutti piccoli esseri indifesi e soli.....soli.....sapervi soli al mondo mi lacera il cuore....vedervi sul ciglio della strada andare cosi', senza meta  e dirvi:  "fate attenzione piccolini, fate attenzione" e invece poi ritrovarvi ancora li', sul ciglio della strada......ma senza piu' nulla
Mio adorato Dingo, dire che mi manchi e' poco. Hai lasciato un vuoto incolmabile e una cupa tristezza nel mio cuore. Sei stato la "cosa" piu' bella che la vita mi ha donato, sei stato la mia gioia piu' grande, ero cosi orgogliosa di te, che per me eri il cane piu' bello del mondo. Ti ho amato come un figlio, avrei voluto che tu vivessi tutta la mia vita con me, avrei sacrificato tutto per amor tuo.  La casa dove hai vissuto felice con la tua mamma e'  tremendamente vuota senza la tua cara presenza.
Spero che quando anche il mio  giorno arrivera' ti trovero' per continuare per l'eternita'  il nostro grande amore interrotto.Fino ad allora Ti voglio tenere vivo nel mio cuore con tutti i ricordi piu' belli dei giorni trascorsi insieme che hanno riempito e dato un senso alla mia vita.
Ti mando un cielo di baci.  La tua mamma Renata
 
Anche se la Casa non e' piu' la stessa senza di te, son sicuro che stai correndo libera nei campi del paradiso.

Grazie per l'affetto che ci hai dato in tutti questi 12 anni.

Max, Fede e Peggy
ciao pisellino
corri veloce per l'arcobaleno che sei tanto piccolo e in cielo ti aspetta mocici, lui ti potrà parlare di noi che è stato il mio fratellino per 14 anni...invece tu sei eri così piccolo sei stato con noi tanto poco ma spero di averti dato le coccole che la tua mamma non ha potuto darti...mi ricorderò dei tuoi occhioni e delle tue fusa a vita...avrei voluto tanto che tu diventassi parte della mia famiglia non ce l'ho fatta a salvarti...ti porterò sempre nel mio cuore piccolo e coraggioso micino il mio piccolo pisellino..io gabri e olivia ti salutiamo..tu proteggici dal cielo e stai con mocici che ti farà da papà. ciao
Betta è nata il 10 aprile del 2002. Ci ha regalato 5 anni indimenticabili ed è per questo che noi terremo sempre viva la sua memoria. Ci manca tanto e nessun altro cane potrà mai colmare il vuoto che ci ha lasciato dentro. Grazie tesoruccio. Ci ha lasciati l'8 agosto 2007...
Alla mia bambina .. la mia NINI' .. regina della casa e del mio cuore .... CLO
l'inverno sara' lungo ... senza il mio adorato batuffolo rosso .... un bacio dalla tua mamma.
Micky (? 30 Agosto 2007)

Ciao Micky, anche se siamo stati con te solo pochi giorni mentre eravamo a Roma a trovare i nonni, ci sei entrato nel cuore e non ti dimenticheremo mai.
Ci hai allietato con le tue coccole e i tuoi sguardi dolci.
Speriamo che tu non abbia sofferto troppo...
ti ricorderemo per sempre
Lucia, Leonardo e Giorgia (che quando ti nominiamo ride e sgambetta!)

  Quando ti ho conosciuto eri aldilà di una vetrina di un negozio per animali...
Giocavi allegro con i tuoi fratellini e sorelline, non raggiungevi nemmeno il chilo di peso...
Ci siamo adottati a vicenda, io che avevo terrore dei cani e tu che avevi terrori degli uomini...
Ci siamo scambiati insegnamenti, coccole, rimproveri, spaventi...
I nove mesi che abbiamo trascorso insieme, in simbiosi, mi hanno insegnato di nuovo
ad apprezzare le meraviglie del creato...
Eri simpatico, buono, intuitivo, giocherellone ma mai sconsiderato o impulsivo, rispettoso
dei tuoi e dei miei amici...
Come tutte le mattine ti ho lasciato libero, come sempre di sgranchirti, sei tornato, mi hai
salutato e poi sei riuscito...senza più tornare...
Se fosse stato un incidente lo avrei forse accettato, ma la gelida mano che ti ha ucciso
non posso perdonarla...
Eri e sei la parte più buona di me... aiutami a sopportare il dolore della tua assenza,
e sopratutto ad allevare il tuo "fratellino" senza ossessioni...
Non ti dimenticherò e spero tu non dimenticherai me, fino al giorno in cui correremo
insieme oltre il ponte dell'arcobaleno...
Con amore Mery, Lino, Gino, Tina, Alessia, Martina, Daniela, Carlo...
 
Mio amatissimo gattone, 

ci mancherai tanto, tu vali molto più di tante persone. 

Camilla

18/06/2003 

Ti ho sempre avuto nel cuore anche quando me ne sono andato. Ora ancora di più. 

Ciao Jack

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede