Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

CIMITERO VIRTUALE pagina 14

La canzone che stai Ascoltando è di Enrico Nascimbeni www.enriconascimbeni.com 

In questa pagina e in tutte quelle a sinistra nel menù i nostri amici troveranno un posto dove verranno ricordati per sempre.
Per inserire anche tu il tuo tesoro invia una E-mail e una foto a

 

 

Link sponsorizzati

Eri una grande rompiscatole, devo ammetterlo, ma il tuo abbaiare riempiva sempre la nostra casa, in un modo o nell'altro... ora la casa sembra vuota senza di te.
e poi, ora come si fa con Alex? me lo hai lasciato tutto solo, senza di te cn chi si farà le corse intorno al giardino ke tanto piacevano anke a te?
...ed eri pronta a dar vita a tanti piccoli te, e invece... e invece ci hai lasciati.

riposa in pace piccola Buffy. ti vogliamo bene, mankerai a tutti!

Giacomo
30/06/2009

Camillo se ne è andato il 25/05/2009 a soli 29 mesi. Il vuoto che ha lasciato si sente ogni giorno di più: nel cuore ,nell'anima e nei pensieri  dolce Camillo sarai sempre con noi!

Carla & Romeo

Mr. Blitz

05 aprile 1991 - 06 giugno 2009

 

Ciao Blizzotto! Non male qui, eh?
A te "principino" di casa lo dovevamo per 
i tuoi doni inestimabili: incondizionato
affetto, silenzioso conforto e abbandono
fiducioso. Ora che ronfi tra le mani
dell'Artefice, cercheremo di non
rimpiangerti ammirandoLo  per la Sua
lezione, attraverso te, di innocenza,
vivere giocoso, indomita forza nel vivere
e di perfezione nel crescere:
da batuffolo a splendida creatura.
Sei un tipo indipendente ma accetta
la bella e serena compagnia che ti
circonda; ché, quella di chi ti ha amato,
ce l'hai con il nostro cuore, per sempre. 

Francy, Ale, Anna e Luciano.

L'aggressivo, cattivo, mordace rottweiler da combattimento.....di coccole, baci, coda scodinzolante...
Grattate di pancia, di coda, di orecchie....45 kg di dolcezza....
Ad un anno dalla tua scomparsa, grazie di essere stato con noi, ciao Zac.
Anna, Mariella.

seagullred

Ci manchi tanto ... 

corri felice in cielo con Bliz...

Ciao Archibald...

Mamma, Papà, Marcella, Gianluca e Rufus

 

31/05/09 

Oggi purtroppo te ne sei andato durante l'ultimo viaggio insieme a noi ti ringrazio per avermi dato tanto affetto a me e a tutti gli altri compresi i miei genitori, sei stato con noi 11 anni, prima di andartene sei venuto a salutare tutti durante il viaggio però quando stavi per venire da me non c'e' l'ai fatta e quindi ti sei accasciato e da li hai preso un sonno profondo, spero che tu sia felice li e che non abbia sofferto ti ho preso la zampa prima che ti lasciavamo in quel posto. 

TI VOGLIO BENE TOBIA.....

 
Ciao Gino,

sei venuto tu a cercarti e noi abbiamo provato a farti
volare via..ma tu continuavi a tornare...allora abbiamo deciso di
tenerti con noi.
Non stavi bene,chissa' un povero canarino come te cos'aveva passato..
Abbiamo fatto tutto il possibile per te,gabbietta,tante
cure,antibiotici e sembrava ce l'avessivo fatta..avevi iniziato a
cantare,eri bravissimo...eri felice,mangiavi tanto tanto..e alle 7 ci
svegliavi con le tue melodie...pero' dopo una settimana dalla fine
dell'antibiotico,sei diventato di nuovo mogio,non cantavi
piu,respiravi male...oggi,23 maggio 2009..dopo 3 gg che le tue zampine
non ti permettevano piu di stare su...dormivi e respiravi male..anche
fuori in balcone..non era da te...non ti facevi nemmeno piu il tuo bel
bagnetto...alle 12.00 eri li,sul fondo,dormivi per non sentire il
dolore alle zampine che ti affliggeva...sono tornata a guardarti alle
12.30...ed eri li..disteso...morto...siamo scoppiati a
piangere..perche anche se sei stato solo un mese con noi..ci hai dato
tanto,ci hai dato la speranza di averti salvato..e il tuo canto era
fantastico...Ora riposi senza piu soffrire sotto casa...con un bel
fiore sopra...
Gino sei stato forte...ma purtroppo... La malattia e' stata piu forte di te...
Ti vogliamo bene...Melly e Davide

Mi ricordo ancora bene la prima volta che ti ho visto.
Come mi ricordo ancora bene l'ultima volta che ti ho visto.
Soffrivi .
Io mi sentivo impotente.
Tu soffrivi e io ti guardavo.
Non potevo fare niente.
Soffrivo con te..
Piano piano diventavi lento nei movimenti.
Senza appetito.
Senza voglia di giocare a giochi che prima amavi.
Io stavo male per te.
Facevo di tutto per stare con te..
Martedi 17 novembre 2008 sono tornata per stare con te.
Per vedere se stavi meglio.
Non ti ho trovato.
Né il tuo corpo.
Né la tua anima.
Ero sola..
Nel mio dolore .
Senza di te.
Il mio piccolo cucciolo.
Il mio piccolo fratellino.
Il mio piccolo amore..
Il mio primo vero amico.
Ti sento ancora vicino a me.
Ti sento.
Ti sento abbaiare .
Ti sento chiamarmi.
Sento ancora il tuo morbido pelo tra le mie mani..
Sento ancora la tua testa sul mio petto quando ti stringevo forte.
Ti sento ancora nella mia mente.
Tu sei stato il mio primo e unico amico.
Nemmeno se la terra diventasse carta e i mari inchiostro riuscirei a descrivere ciò che provavo per te..
Quanto ti volevo bene.
Dimenticare.
Per gli altri non è stato facile.
Ma per te è impossibile.
Giuro che quando vengo da te.
Piangerò perchè qual cosa ti ha portato lontano da me .
Ma almeno ora non soffri più.
Te ne sei andato dopo troppo poco tempo passato con me..
Ma anche troppo tempo passato a soffrire senza motivo.
Una parte di me non vuole che esista un altro Jumbo come te.
Perché nessuno deve essere o anche imitarti.
Perché tu sei UNICO.
Con te non userò mai il tempo verbale passato.
Preferisco continuare a usare il futuro.
Tu non avevi il diritto di morire.
Tu non dovevi andartene senza avrei salutato.
Tu non avrei dovuto soffrire così tanto.
Nessuno ne ha il diritto.
Tu meno degli altri.
Eppure qualcuno ti ha portato via.
Sono passati 7 mesi da quando 6 andato in un mondo migliore.
Ma dentro di me non è passato nemmeno un briciolo del tuo ricordo.
Non ho ancora dimenticato tutti i bei momenti che ho passato con te.
A volte ti sento abbaiare.
A volte quando il vento soffia mi sembra di sentire il tuo soffice pelo tra le mani.
Quando sto per entrare a casa guardo la tua casetta.
Spesso rimango lì ad aspettare che tu esca .
Ma poi penso.
Tu non uscirai mai di lì.
Non ti avvicinerai a me ..
Stusciandoti sui miei vestiti.
Mordendo i miei talloni per farmi rimanere con te.
Non rincorrerai più la tua palla.
Se nevicherà .
Non diventerai il mio tenero batuffolo di cioccolato con panna.
Non ti tirerò in alto palle di neve perché tu le prenda al volo.
Non potrò più fare tante cose che facevo sempre con te.
Nessuno riempirà il vuoto che tu hai lasciato nel mio cuore.
Appena me ne andrò .
Sarai il primo che voglio vedere
Avrei voltato le spalle a tutto il mondo pur di averti vicino a me.
Grazie a te avevo trovato il vero significato di tante parole.
AMORE.
AMICIZIA.
TENEREZZA.
FORZA.
DOLORE.
FELICITA' .

GRAZIE DI TUTTO MIO PICCOLO ANGELO.
SENZA DI TE LA MIA VITA SARA' ANCORA PIU' DIFFICILE.
ADDIO MIO PICCOLO TESORO.
ANZI ARRIVEDERCI.
Ciao piccolina, sono sicuro che un giorno ti gratterò ancora il pancino.
Marco
MI HAI INSEGNATO A VIVERE E AD AMARE..MI HAI INSEGNATO A RIDERE E GIOCARE..MI HAI RALLEGRATO NEI MOMENTI TRISTI,FAI PIANTO CON ME HAI GIOITO CON ME,MI SEI STATA SEMPRE VICINA, SENZA CHIEDERE MAI NIENTE IN CAMBIO.ERI IL MIO PUNTO DI RIFERIMENTO, L'UNICA NOTA DOLCE IN UN MONDO

CHE DELLA DOLCEZZA NE FA UN DIFETTO.QUESTO PICCOLO SPAZIO CHE HO A DISPOSIZIONE NON BASTERA' SICURAMENTE A SPIEGARE QUELLO CHE ERI PER ME

MA COME TU MI HAI INSEGNATO I PICCOLI GESTI SONO SEMPRE I MIGLIORI

GRAZIE MILKA..AMICA MIA

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede