TUTTE LE RAZZE

IL RHODESIAN RIDGEBACK

RHODESIAN RIDGEBACK

 

L'origine.

Il Rhodesian Ridgeback deriva dagli incroci tra i cani ridgebacked originariamente tenuti dalle tribù native del Sud Africa con altre razza tra le quali Hottentot, Mastiff, Deerhound ed altre razze sconosciute. Successivamente sono stati importati in Rodesia dai Boeri tra il 16° e il 17° secolo: il suo standard è stato fissato in Rodesia nel 1922.

RHODESIAN RIDGEBACK

Il Rhodesian Ridgeback è stato usato per molti scopi. Questo impressionante cane potrebbe fare la guardia, cacciare, giocare al riporto e proteggere la propria famiglia. I cacciatori Sudafricani si accorsero che il Rhodesian Ridgeback in branco, erano molto validi per la caccia ai leoni e da qui deriva il loro secondo nome che è per l'appunto African Lion Hound. Il Rhodesian è abituato all'ambiente selvaggio dell'Africa e può resistere ad un'umidità elevata. E' insensibile alle punture d'insetto e può sopravvivere senza cibo ne acqua anche per 24 ore. Il suo paese di origine è lo Zimbabwe.

RHODESIAN RIDGEBACK

Descrizione.

Il Rhodesian è un cane grande, bello, ben tornito e muscoloso. Il suo nome deriva dalla particolarità del suo manto dovuta ad una cresta simmetrica che corre su tutta la lunghezza del dorso, formata da peli che crescono in verso contrario al resto del mantello creando un effetto unico e molto particolare. Il manto corto e lucido va da un color  frumento chiaro a scuro, qualche volta con piccole macchie bianche sul torace e sui piedi. La testa è allungata, il teschio è piatto e largo con una potente mascella. Il Ridgeback ha una dentatura bene sviluppata ed un morso potente, nonché uno stop ben evidente. Gli occhi rotondi e luminosi gli donano un'espressione indiscutibilmente intelligente. Il colore del naso dovrebbe essere nero o marrone, dipende comunque dal colore del mantello. Le zampe anteriori dovrebbero essere dritte e molto forti, mentre la coda sottile è incurvata leggermente verso l'alto.

cucciolo RHODESIAN RIDGEBACK

Il temperamento.

Il Rhodesian Ridgeback è un cacciatore feroce ed agguerrito ma a casa diventa mansueto e tranquillo, obbediente e un buon cane. Buono di natura, alcuni esemplari mostrano però la loro insofferenza nei confronti dei bambini e dei loro modi a volte bruschi di giocare. E' un cane molto intelligente ed astuto ma leale e fedele verso la famiglia, coraggioso e vigile, riservato nei confronti degli sconosciuti. Ha molta resistenza e forza, nonché una buona indipendenza. Questa razza necessita di un minuzioso ed attento addestramento e fin dai primi mesi di vita è opportuno farlo socializzare con altre persone e con altri cani. Come già detto sono molto intelligenti ed imparano velocemente ma sono al contempo, un po' testardi e cocciuti. L'addestramento deve avvenire ancora quando il cane è cucciolo in modo da farsi ascoltare con più facilità e deve essere fatto dosando sapientemente fermezza e dolcezza. Sono cani molto protettivi nei confronti del proprio padrone. Bisogna assolutamente evitare di sovralimentarli. Gli esemplari maschi possono essere piuttosto aggressivi nei confronti degli altri cani. Se abituato fin da cucciolo a convivere con altri piccoli animali domestici, qualunque problema potenziale sarà evitato da adulto. Il Ridgeback è un ottimo compagno di jogging!

Problemi di salute.

Il Rhodesian Ridgeback è una razza forte e resistente capace di sopportare bruschi cambiamenti di temperatura. I disturbi più frequenti sono la displasia e la comparsa di cisti.

 

Condizioni di vita.

Il Rhodesian Ridgeback non avrà problemi in appartamento se gli sarà data la possibilità di muoversi e fare esercizio all'aperto un paio di volte al giorno. Naturalmente starebbe molto meglio libero in giardino.

Esercizio.

Questi cani hanno molta resistenza fisica e si stancano solamente dopo un lungo esercizio: amano fare lunghe passeggiate e corse, sono quindi degli ottimi compagni per lo jogging!

Longevità.

Dai 10 ai 12 anni di vita.

Mantenimento.

Il mantello corto e liscio non presenta particolari difficoltà a mantenerlo in ordine. Sarà sufficiente spazzolarlo spesso e fargli uno shampoo solo se necessario. In questa razza la perdita di pelo è nella media

.

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, CLICCA QUI

STANDARD

ORIGINE:          Africa Meridionale
                          Standard presentato dalla Kennel Union Of Southern Africa  e dello Zimbabwe Kennel Club.

DATA DI PUBBLICAZIONE E VALIDITA' DELLO STANDARD ORIGINALE: 10/12/1996

UTILIZZO: Il Rhodesian Ridgeback e' ancora oggi utilizzato come cane da caccia in molti paesi, ma e' ugualmente molto apprezzato come cane da guardia e da compagnia
CLASSIFICAZIONE FCI:     Gruppo 6: Segugi e cani per pista di sangue.
                                               Sezione 3: razze affini
                                               Non sottoposto a prova di lavoro

CARATTERI GENERALI: Il Rhodesian Ridgeback si presenta come cane di bell'aspetto, forte, muscoloso, agile e vivace, a forme simmetriche, capace di grande resistenza e di buona velocità. L'enfasi va posta sull' agilità , l'eleganza e la sostanza, senza tendenze alla pesantezza. La particolarità di questa razza e' la cresta sul dorso, formata da pelo che cresce in direzione opposta al resto del mantello. La cresta e' considerata l'emblema della razza: essa deve essere ben delineata, affusolata e simmetrica, deve iniziare immediatamente dietro le spalle e continuare fino al punto di prominenza delle anche e contenere due sole corone identiche e opposte l'una all'altra. La parte caudale delle corone non deve estendersi oltre un terzo della lunghezza totale della cresta. Una buona larghezza media della cresta e' di 5 cm. (2 ins).

COMPORTAMENTO/TEMPERAMENTO: di carattere dignitoso ed intelligente, riservato con gli estranei, senza però dar segni di aggressività ne' di timidezza

TESTA
REGIONE CRANI
CA

Il cranio: dovrebbe essere di buona lunghezza (larghezza del cranio tra le orecchie, distanza tra occipite e stop, tra stop e tartufo, dovrebbero essere uguali), piatto e piuttosto largo tra le orecchie.
La testa : esente da rughe quando il cane e' in riposo.
Lo stop : dovrebbe essere abbastanza ben definito e non in una linea retta dal tartufo all' occipite.

REGIONE FACCIALE
Il tartufo : dovrebbe essere nero o marrone. Il tartufo nero dovrebbe essere accompagnato da occhi scuri, il tartufo marrone da occhi color ambra.
Il muso : dovrebbe essere lungo, profondo e possente. Le labbra: dovrebbero essere stirate e ben aderenti alla mascella
La bocca : con mascelle possenti, la dentatura corretta e completa, con chiusura a forbice (gli incisivi superiori devono appena sporgere oltre quelli inferiori ed essere impiantati perpendicolari alle mascelle). I denti devono essere ben sviluppati, specialmente i canini.
Le guance: dovrebbero essere asciutte.
Gli occhi: dovrebbero essere ben scartati fra di loro, rotondi e brillanti, che denotino un'espressione intelligente ; il colore deve essere in armonia con il colore del mantello.
Le orecchie : dovrebbero essere inserite piuttosto alte, di media grandezza, piuttosto larghe alla base si devono assottigliare verso la punta arrotondata. Devono essere portate aderenti alla testa.

COLLO
Il collo : dovrebbe essere abbastanza lungo, forte ed esente da giogaia.

CORPO
Il dorso : possente.
Il rene : forte, muscoloso e leggermente arcuato. Il torace: non dovrebbe essere troppo largo, ma molto profondo e capace, la punta del petto deve raggiungere la punta del gomito.
Il petto : dovrebbe essere visibile con il cane di profilo.Le costole : moderatamente arrotondate, mai cerchiate a botte.
Coda : dovrebbe essere robusta alla radice, affilandosi verso la punta e priva di grossolanità. Di giusta lunghezza, non deve essere inserita troppo alta ne' troppo bassa ed e' portata con una leggera curva verso l'alto, ma mai arrotolata.

ARTI
Gli arti: anteriori dovrebbero essere perfettamente in appiombo, forti e dotati di buona ossatura, con I gomiti ben aderenti al corpo. Visto di profilo l'anteriore deve essere più largo che non visto di fronte. Il metacarpo dovrebbe essere forte e leggermente inclinato.
Le spalle : dovrebbero essere ben angolate, ben delineate e muscolose, che denotino velocità.
I piedi : dovrebbero essere compatti e rotondi, con dita ben arcuate e cuscinetti plantari resistenti ed elastici, protetti da peli tra dita e cuscinetti.
Nel posteriore : la muscolatura dovrebbe essere delineata e ben definita, il ginocchio ben angolato ed il garretto forte deve essere ben disceso.

ANDATURA/MOVIMENTO : ben in linea, sciolto ed agile.

MANTELLO
Il pelo : deve essere corto e fitto, di aspetto liscio e brillante, mai lanoso ne' setoso.
Il colore : dal grano chiaro al grano rosso. E' ammesso un po' di bianco sul petto e sulle dita, ma una quantità eccessiva di peli bianchi in questi punti, o che si estendano al ventre o sopra le zampe non e' desiderabile. Muso e orecchie scure sono ammessi. Una eccessiva quantità  di peli neri nel mantello e' altamente indesiderabile.

TAGLIA : altezze desiderabili;
                     Maschi  da 63 cm. (25 ins) a   69 cm. (27 ins)
                     Femmine da 61 cm. (24 ins) a   66 cm. (26 ins)

PESO : peso desiderabile;
                    Maschi  36.5 Kg (80 lbs)
                    Femmine 32    Kg (70 lbs)

DIFETTI : ogni deviazione dai punti sopra esposti deve essere considerata difetto e la serieta' con la quale esso viene valutato deve essere proporzionale al livello di gravita' del difetto stesso.

N.B. I maschi devono presentare due testicoli normalmente discesi nello scroto.

 

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Rhodesian Ridgeback L'Enciclopedia Internazionale dei Cani - storia, caratteristiche, consigli e tutte le razze Piccolo manuale del cane Cani di razza

DVD

IL LINGUAGGIO DEL CANE - DVD  QUAL'E' IL CANE PER TE? - DVD


Guarda un video del Rhodesian Ridgeback

   

  .Forum
  .Pubbicizzati
  .CONCORSI  
  .Pet shop
 

 

google

cani
gatti
piccoli mammiferi
uccelli
rettili
anfibi
pesci
del cortile e della stalla
Piante, Alberi, Arbusti

Autore: Manuel Battafarano

. DISCLAIMER  . PUBBLICIZZATI SU INSEPARABILE
Copyright Inseparabile 18/12/2000 - 2014 contact info@inseparabile.com