Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

BULLMASTIFF

bullmastiff  

La Storia

Il Bullmastiff è il prodotto di un incrocio effettuato tra il Mastino Inglese ed il Bulldog, è stato riconosciuto nel 1924. Il Mastino inglese, era il cane da guerra della Gran Bretagna. i suoi atti eroici sono descritti nei resoconti delle battaglie come l'invasione dei Romani in Inghilterra.
Nel corso dei secoli la razza fu meno apprezzata e si stava estinguendo, ma in America alcuni allevatori ripresero a riprodurre questi meravigliosi cani.

Bullmastiff cucciolo

In generale

Il Bullmastiff è un cane potente nella costruzione e armonioso nelle forme, dà un'impressione di grande forza ma privo di pesantezza. Il Bullmastiff è solido e attivo e rappresenta l'essenza dei molossi europei. Il suo più probabile antenato è l’attuale Mastiff, da cui ha ereditato la maggior parte delle caratteristiche, incorporate in una struttura proporzionalmente ridotta. Cane da guardia per eccellenza, è molto popolare negli USA ma discretamente diffuso anche da noi.

Carattere

E' tanto grintoso quanto allegro ed affettuoso. Il suo addestramento deve essere seguito da un padrone esperto e pieno di energia. Usato in passato come guardia delle miniere di diamanti in Africa, oggi è un cane da difesa apprezzato e temibile. Necessita di lunghe passeggiate, che lo aiutano ad irrobustirsi e ad evitare che ingrassi

Caratteristiche
Visto da qualsiasi angolatura,il cranio è forte e quadrato, coperto di pieghe quando il soggetto è in attenzione. Il perimetro cefalico può essere pari all'altezza al garrese. Il muso rappresenta un terzo della lunghezza complessiva della testa. Gli occhi sono scuri, le orecchie a forma di V. Sono ricercate mascelle di pari lunghezza; ammesso un lieve prognatismo inferiore

Taglia: il maschio misura da 63,5 a 68,5 cm al garrese, la femmina da 61 a 66 Cm.

Colori: qualunque tono, fulvo, rosso, tigrato, con maschera nera. Coda: attaccata alta, forte alla base, via via più sottile verso l'estremità raggiunge il garretto ed è portata diritta o incurvata.

Difetti
. Pelo lungo, setoso o lanoso  
. Macchie bianche al di fuori del petto
. Assenza di maschera nera sul muso

 

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, CLICCA QUI

STANDARD

Dal 1925 ,quando fu redatto il primo Standard, ad oggi furono fatti alcuni  piccoli cambiamenti. Fu abolito lo standard a punti e reso più preciso quello ufficiale. Riporto la 4° edizione come pubblicata dal Kennel Club nel Marzo 1994.

ASPETTO GENERALE  :  struttura potente, simmetrica,che evidenzia grande forza,ma non ingombrante;forte e dinamico.

CARATTERISTICHE : potente,tollerante,attivo e affidabile.

TEMPERAMENTO : vivace,vigile e fedele.

TESTA E CRANIO : cranio largo e quadrato,visto da ogni angolazione,con discrete rughe quando il cane è in attenzione,ma non quando è a riposo. La circonferenza del cranio deve misurare quanto l'altezza del cane alla spalla; ampio e profondo con guance ben spesse. Stop pronunciato. Muso corto; la distanza dalla punta del naso allo stop è approssimativamente  un terzo della lunghezza dalla punta del naso al centro dell'occipite,largo sotto gli occhi mantenendo quasi la stessa larghezza sino alla punta del naso;non spigoloso e squadrato,che formi un angolo retto con la linea superiore della faccia,e allo stesso tempo,proporzionato al cranio. Mandibola larga sino alla sua estremità. Naso largo con narici altrettanto larghe; piatto, ne appuntito ne rivolto verso l'alto visto di profilo. Labbra non pendule, non  devono mai scendere sotto il livello della mascella inferiore.                                                                     

OCCHI : scuri o nocciola, di media grandezza, collocati lateralmente alla larghezza del muso, con un vallo nel mezzo. Occhi  chiari o gialli  altamente indesiderati.

ORECCHIE :  a forma  di "V", piegate indietro, portate  ampie ed alte, a  livello dell'occipite in modo da dare un aspetto squadrato  al cranio, che è la cosa di maggior importanza.  Le orecchie sono piccole e di colore più intenso rispetto al corpo. La punta dell'orecchio deve essere a livello degli occhi quando il cane è in attenzione. Orecchie a rosa decisamente non gradite.

BOCCA : chiusura a tenaglia, un leggero prognatismo è accettato, ma non preferito. Denti canini larghi e ben distanziati, gli altri denti forti, regolari e ben disposti.

COLLO : ben arcuato, di moderata lunghezza,molto muscoloso  e  pressoché  uguale alla circonferenza del cranio.

PARTE ANTERIORE : torace ampio e profondo, ben disceso tra gli arti anteriori, con petto profondo. Spalle muscolose, oblique e possenti ma non sovraccariche. Arti anteriori potenti e dritti,  con buona ossatura e ben distanziati in modo da presentare il fronte anteriore dritto. Pasturali diritti e forti.

TRONCO : schiena corta e dritta, che permetta un portamento compatto, ma non così corta da intralciare il movimento. Schiene a carpa od insellate decisamente non gradite.

PARTE POSTERIORE : lombi larghi e muscolosi, con una certa profondità del fianco. Arti posteriori forti e muscolosi, con seconde cosce ben sviluppate, che diano l'idea di forza e attività, ma non ingombranti. Garretti moderatamente angolati. Garretti vaccini decisamente non graditi.

PIEDI : ben arcuati, a gatto, con dita arrotondate, zampe forti. Unghie nere gradite. Piedi a papera (mancini) sono considerati difetto.

CODA : attaccata alta, forte alla radice e che va assottigliandosi sino ai garretti, portata dritta o curva, ma non da segugio. Code deviate decisamente non gradite.

PORTAMENTO / MOVIMENTO : il movimento denota potenza e decisione. Quando il cane si muove in linea retta, ne le gambe anteriori ne quelle posteriori si devono incrociare  o intralciare, la gamba anteriore destra e la gamba posteriore sinistra  si alzano e si abbassano allo stesso tempo. Linea dorsale solida e ferma nonostante la potente spinta delle gambe posteriori e che denota un movimento bilanciato e armonioso.

MANTELLO : corto e duro, che protegga dalle intemperie, ben aderente al corpo. Pelo lungo,setoso o lanoso decisamente penalizzato.

COLORE : tutte le sfumature del tigrato, fulvo e rosso, il colore deve essere puro e definito. Una piccola macchia bianca sul petto è ammessa. Altre macchie bianche non sono accettate. La  maschera nera è essenziale, che va schiarendosi verso gli occhi, con macchie nere più scure attorno agli occhi che contribuiscono all'espressione.

TAGLIA : altezza al garrese: maschi 63,5 -68,5 cm. (25-27 pollici) ; femmine 61-66 cm. (24-26 pollici ). Peso : maschi 50-60 kg. (110-130 libre ); femmine 41-50 kg. (90-110 libre ).

DIFETTI : qualsiasi divergenza dai precedenti punti viene considerata difetto e l'importanza con cui il difetto viene considerato deve essere in esatta proporzione al suo grado.

NOTA : i maschi devono avere due testicoli apparentemente normali che scendono a pieno nello scroto.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

MastiffL'Enciclopedia Internazionale dei Cani - storia, caratteristiche, consigli e tutte le razze Piccolo manuale del cane Cani di razza

DVD

I molossi Inglesi: Mastiff e Bullmastiff - DVD  QUAL'E' IL CANE PER TE? - DVD


Guarda il video di un cucciolone di bulmastiff che gioca con un rottweiler

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede