Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

BOBTAIL

Bobtail

La storia

Chiamato anche Old English Sheepdog. Nato in Inghilterra, discendente da Stilish Boy, compie la sua carriera in madre patria per poi venire esportato. Il risultato che da sette a quindici generazioni di campioni discendono direttamente da questo cane.
Come spesso accade per le razze che hanno una notevole storia alle spalle e che quindi sono nate dalla graduale specializzazione per determinate funzioni, avvenuta nel corso degli anni ad opera degli stessi utilizzatori, anche le origini dell'Old English Sheepdog, meglio conosciuto in Italia come Bobtail, si perde un po' tra riferimenti storici ed ipotesi più o meno fantasiose. Certamente il Bobtail nasce esclusivamente come cane da lavoro, dall'esigenza di avere soggetti affidabili, di intelligenza pronta, robusti e resistenti, ma agili e scattanti, in grado di svolgere più funzioni.
E' un cane da fattoria, un cane poliedrico, in grado di soddisfare le esigenze di un padrone. All'origine, l'area di maggior diffusione del O.E.S. si colloca nelle regioni dell'Inghilterra sud - occidentale. Alcuni sostengono sia originario della contea di Dorset, altri, altrettanto autorevolmente, lo vogliono dell'Oxfordshire, ma anche del Wilthshire, sta di fatto che questo cane tarchiato e peloso, dalla coda mozza, di colore tra il nero e il grigio acciaio, con piedi, pancia e collo bianchi, non conosce confini di contee.
E' quindi errato ritenere che sia l'incrocio tra alcune di queste razze a dare origine ad altre, è certo invece che tutte abbiano un ceppo comune, quella dei cani da pastore dell'Asia occidentale, che con le migrazioni si sono adattati evolvendosi in base alle caratteristiche del territorio e alle esigenze del lavoro a cui erano preposti.
Ecco quindi che abbiamo i Bobtail, particolarmente ricoperti di pelo per confondersi tra le le pecore, dall'aspetto non minaccioso, ma dal carattere deciso, in grado di radunarle, spostarle, ma anche di afferrarle per un orecchio e trattenerle, robusti per poter correre instancabilmente per una giornata intera, ma anche così agili e leggeri da sapersi spostare da un capo all'altro del gregge camminando sulla schiena delle stesse pecore.
In base al tipo di lavoro che devono svolgere ed in base alle condizioni ambientali, questi cani, sono ulteriormente selezionati per quanto riguarda la taglia: medio piccolo se deve lavorare in collina, in particolare con le pecore, più grosso e pesante se deve lavorare in pianura o con altro tipo di bestiame (bovini e cavalli).
Una lunga coda pelosa e svolazzante, può spaventare le pecore, animali timidi di natura e si può anche lesionare, compromettendo la salute stessa del cane, che invece deve essere sempre efficiente.

Aspetto generale

 La forma fisica del Bobtail non lascia nessuno indifferente. Sotto il suo lungo pelo bicolore, bianco davanti e grigio dietro, si nasconde non un grosso peluche ma un vero cane dalla notevole muscolatura e dal temperamento sportivo. Il carattere del Bobtail  fa di lui un compagno superfedele, che si adatta facilmente a tutti gli stili di vita. Anche se conserva un istinto da pastore, il Bobtail ha trasformato la famiglia nel suo nuovo gregge.

Carattere

Un cane eclettico molto disponibile all'obbedienza. Coraggioso, leale e affidabile, senza la minima traccia di nervosismo o di aggressività non provocata.
Ottimo cane da gregge, ma anche come cane da guardia, da slitta e da riporto. La toelettatura é importante, quindi spazzolate spesso il pelo per evitare il sorgere di eczemi.

Caratteristiche

La testa del Bobtail è proporzionata al corpo, con tartufo nero, piccole orecchie portate pendenti sui lati, mascelle solide con articolazione a forbice, occhi ben distanziati, discromici o scuri . Sono ammessi anche entrambi gli occhi blu. Gli arti anteriori del Bobtail sono diritti, con ossatura motto forte, rene robusto, largo e leggermente arcuato. Il pelo del Bobtail è abbondante, di tessitura ricca, e richiede attente cure, almeno due volte al mese, per avere un Bobtail dal mantello impeccabile e pulito. Il tipo e l'equilibrio delle forme sono di grande importanza e non devono in alcun caso essere sacrificati alla sola taglia.

Taglia: il maschio non deve misurare meno di 61 cm al garrese, mentre la femmina, leggermente più piccola, deve raggiungere almeno i 56 cm. Non ci sono limiti superiori; un fatto di cui alcuni allevatori americani hanno abusato in passato. Colori: qualsiasi tonalità del grigio, grigiastro o blu. Il corpo e il treno posteriore sono di colore uniforme, con o senza piccole macchie bianche (calzini) all’estremità degli arti. La testa, il collo, gli arti anteriori e il ventre devono essere bianchi. Coda: si usa amputarla completamente.

Difetti da evitare

. Prognatismo talmente sviluppato da impedire che gli incisivi si tocchino

. Tartufo rosa

. Qualsiasi tonalità marrone nel mantello

. Taglia al di sotto del minimo fissato dallo standard

. Occhi chiari

. Criptorchidismo, monorchidismo

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, CLICCA QUI

STANDARD

Aspetto generale

Il Bobtail si presenta come un cane forte, di aspetto quadrato, di grande simmetria e vigoroso nell'insieme. Assolutamente non alto sugli arti, profusamente ricoperto di pelo. Con possente muscolatura, atletico e con un'espressione denotante massima intelligenza. La silhouette naturale non deve essere artificialmente modificata con la forbice o con la tosatrice.

Caratteristiche

Il Bobtail è un cane di grande potenza, ha il profilo dorsale superiore dolcemente ascendente e, visto dall'alto, il corpo ha la forma di una pera. L'andatura ha un tipico rollio all'ambio o al passo. L'abbaiata del Bobtail ha un tono di qualità peculiare.

Temperamento

Un cane eclettico molto disponibile all'obbedienza. Il Bobtail è coraggioso, leale e affidabile, senza la minima traccia di nervosismo o di aggressività non provocata.

Testa e cranio

In proporzione con la taglia. Cranio ampio, piuttosto quadrato, ben arrotondato sulle arcate orbitarie. Stop ben definito. Muso forte, quadrato e tronco, che misura circa la meta della lunghezza totale della testa. Naso grande e nero. Narici ampie.

Occhi

Ben distanziati. Scuri o wall-eye (un occhio marrone e un occhio gazzuolo). Due occhi blu Cina sono accettati. Occhi chiari indesiderabili. Si preferisce la pigmentazione della rima palpebrale.

Orecchie

Piccole e portate piatte ai lati della testa.

Bocca

Denti forti, grandi e piazzati regolari. Chiusura a forbice. Mascelle forti con una perfetta, regolare e completa chiusura a forbice, cioè con i denti incisivi dell'arcata superiore che chiudono immediatamente davanti, e aderenti a quelli dell'arcata inferiore; sono piazzati ad angolo retto sulle mascelle. La chiusura a tenaglia e tollerata ma indesiderabile.

Collo

Piuttosto lungo, forte e dolcemente arcuato.

Arti anteriori

Arti anteriori perfettamente diritti, di forte ossatura, sorreggono il corpo a una buona distanza da terra. Gomiti molto aderenti al torace. Scapole ben inclinate all'indietro, più strette al garrese che alla punta della spalla. Spalle pesanti indesiderabili. Il cane e più basso al garrese che ai lombi.

Tronco

Corto e compatto con coste ben arcuate e torace grande e profondo.

Treno posteriore

Rene molto forte, ampio e armoniosamente arcuato. Cosce ben piene, rotonde e muscolose. La gamba e lunga e ben sviluppata, il ginocchio ben angolato e i garretti piazzati bassi. Visto da dietro, i garretti devono essere diritti, con i piedi non ruotati ne all'esterno ne all'interno.

Piedi

Piccoli, rotondi e serrati, con le dita ben arcuate e con i polpastrelli spessi e duri. Gli speroni devono essere asportati.

Coda

Come consuetudine, tagliata completamente alla radice.

Andatura/movimento

Quando cammina, il Bobtail, visto da dietro, esibisce un rollio da orso. Quando trotta, mostra estensione senza sforzo e potente spinta del posteriore, con gli arti che si muovono diritti lungo la linea del movimento. Il Bobtail è molto elastico al galoppo. Alle basse velocità alcuni esemplari di Bobtail possono tendere al pacing. In movimento la testa può esser portata in una posizione naturalmente più bassa.

Mantello

Profuso, di tessitura piuttosto dura, non diritto ma ispido e senza ricci. Il Bobtail ha un sottopelo di qualità impermeabile. Testa e cranio ben ricoperti di pelo, orecchie moderatamente ricoperte, collo ben fornito, arti anteriori molto ricchi di pelo tutt'intorno, quarti posteriori più abbondantemente forniti del resto del corpo. Qualità, tessitura e profusione sono da privilegiare rispetto alla pura lunghezza.

Colore

Ogni tono di grigio, brizzolato o blu, sono colori tipici del Bobtail. Tronco e quarti posteriori di colore solido, con o senza calzari bianchi. Macchie bianche nella mantella (mi-smark) vanno scoraggiate. Testa, collo, arti anteriori e addome devono essere bianchi, con o senza pezzature. Ogni sfumatura marrone e indesiderabile.

Taglia

24" (61 cm) e oltre per i maschi, 22"(56 cm) e oltre per le femmine. Tipo e simmetria sono della più grande importanza e non devono essere, in alcun caso, sacrificati alla sola taglia.

Difetti

Ogni allontanamento dai succitati punti deve essere considerato un difetto, e la gravita con cui il difetto Sarà valutato deve essere in esatta proporzione con il suo grado.

Note

I maschi devono avere due testicoli di apparenza normale, completamente discesi nello scroto

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Il bobtail Il bobtail * Il Bobtail - The Old English Sheepdog Il bobtail*

DVD

IL LINGUAGGIO DEL CANE - DVD  QUAL'E' IL CANE PER TE? - DVD


 

Guarda il video del Bobtail

 

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede