Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

 

COCKER AMERICANO

Cocker americano

Storia

I primi Cocker Spaniel inglesi introdotti in America nel 1880, portarono all'ottenimento di un soggetto distinto, in tempi molto brevi.

Ciò accadde poiché fu intrapreso un programma di incroci molto selettivo, atto a produrre un cane più adatto alle necessità dei cacciatori americani.
Infatti la selvaggina da penna era più piccola rispetto a quella presente in Inghilterra, cosicché il cane diminuì di taglia in corrispondenza con il tipo di selvaggina cacciata.
Altri cambiamenti furono apportati.

Allora nel 1930 fu giustificata la separazione fra Cocker Inglesi e Cocker Americani, a causa delle differenze.
Attualmente entrambi sono riconosciuti ufficialmente in ogni paese.

La razza più recente fu favorita nella sua patria soprattutto in seguito al secondo dopoguerra. Anche se in Italia è molto apprezzato, è preferito il Cocker Inglese.
Oggi, come il suo parente inglese, ha definitivamente lasciato il suo ruolo di cane da caccia, per divenire un popolarissimo cane da compagnia.

Aspetto generale

Il Cocker americano è di robusta corporatura,  compatto e corto, dà un'impressione di forza. Ha una testa finemente scolpita e deve presentare un equilibrio d’insieme. In piedi, da fermo, la regione delle spalle si presenta bene in rilievo, con gli arti anteriori in appiombo e la linea dorsale che scende leggermente verso il posteriore, Il carattere del Cocker americano è allegro, spigliato, per nulla timido, dal temperamento costante.

Carattere

L'intelligenza e la sportività di questo cane non è stato modificato, nonostante le varie modificazioni della linea di sangue e di utilizzo.

Oggi, cane da compagnia, è socievole ed elegante.
Non dimenticando la sua natura di cacciatore, necessita di molto movimento per sfogarsi. Inoltre ha bisogno di regolari spuntatura e toelettatura del pelo

Caratteristiche  
L' espressione del Cocker americano è dolce e intelligente. Il cranio è arrotondato senza esagerazione, lo stop è pronunciato, il muso largo e alto. Il globo oculare è tondo, ma il taglio delle palpebre è leggermente a mandorla; I'iride è di color marrone scuro. Il dorso è forte, il torace scende almeno a livello dei gomiti.

Taglia: l'ideale, nel maschio, è 38,1 cm, nella femmina 35,5 cm.  
Colori: nero, ascob (qualsiasi e tinta unita diversa dal nero), e multicolore (due o più tinte ben definite o mescolate).
Coda: accorciata; attaccata e portata sul prolungamento della linea dorsale o poco sopra. Mai ritta come quella del terrier, ne abbassata a denotare timore.

Difetti da evitare nel Cocker americano  
 
. Nei multicolori: colore principale esteso per il 90% e oltre del mantello 
. Focature che ricoprano oltre il 10% del mantello e . Macchie bianche nei soggetti neri in altri punti oltre al petto e alla gola
. Orecchie attaccate sopra la parte inferiore degli occhi
. Pelo troppo abbondante, cotonato o riccioluto 

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, CLICCA QUI

 

Guarda il video dell'Cocker Americano

 

Standard F.C.I. n° 5/22.01.1999/

ORIGINE: Gran Bretagna

UTILIZZO: Cane da cerca

CLASSIFICAZIONE FCI
Gruppo 8 : Cani da riporto, Cani da cerca, Cani da acqua
Sezione 2 : Cani da cerca
Con prova di lavoro

ASPETTO GENERALE: cane da caccia allegro e vigoroso, armonioso e compatto. La distanza dal garrese alla radice della coda deve essere approssimativamente uguale all'altezza al garrese.

COMPORTAMENTO/CARATTERE: naturalmente allegro; con la coda che si muove continuamente il Cocker si da sempre da fare in azione, in particolare quando segue una pista, senza temere i cespugli fitti. Dolce e affettuoso, pieno di vivacità e di esuberanza.

TESTA
REGIONE CRANIALE
Cranio:
ben sviluppato, nettamente cesellato, non troppo fine né troppo spesso. Ben marcato; situato a metà distanza fra l'estremità del tartufo e la punta dell'occipite.
REGIONE FACCIALE
Tartufo:
sufficientemente largo da permettere una forte attività olfattiva.
Muso:
piuttosto squadrato.
Mandibole/denti:
articolazione forte a forbice.
Guance:
gli zigomi non sono prominenti.
Occhi:
gli occhi riempiano bene le orbite ma non sono prominenti. Di colore bruno o bruno scuro, non sono mai chiari, ma nei cani marrone, marrone roano, e marrone e bianco, gli occhi sono nocciola scuro per armonizzarsi con il manto. Gli occhi esprimono dolcezza e intelligenza, pur conservando un'espressione sveglia viva e allegra. Le palpebre sposano bene la forma del globo oculare.
Orecchie:
le orecchie sono a forma di lobo, attaccate basse, a livello degli occhi. La pelle è fine, la lunghezza raggiunge l'estremità del tartufo. Sono dotate di belle frange di peli lunghi, dritti e setosi.

COLLO: di lunghezza moderata e muscoloso. Attaccato a spalle fini e oblique. Assenza di fanoni.

CORPO
Linea superiore:
ferma e dritta, in leggera pendenza verso la coda tra la fine della regione lombare e la coda stessa.
Regione lombare:
corta e larga.
Petto:
ben sviluppato, con la regione sternale ben discesa, non troppo larga né troppo stretta nella parte anteriore. Costole ben cinturate

CODA: attaccata in posizione lievemente più bassa della linea del dorso. È sempre movimento; è portato orizzontalmente e mai rialzata.

ARTI
ARTI ANTERIORI

Arti anteriori dotati di buona ossatura. Sono dritti e sufficientemente corti per dare una spinta concentrata, ma non così corti da intralciare l'azione dell'animale.
Spalle:
oblique e fini.
ARTI POSTERIORI
Larghi, ben arrotondati, e molto muscolosi. Ossatura solida.
Grassella:
ben angolata.
Metatarsi:
corti, per dare una forte spinta.

PIEDI: piedi solidi con cuscinetti spessi. Piedi di gatto.

ANDATURE: andatura sciolta, con forte spinta. Nonostante gli arti corti, la falcata è a ampia.

MANTO
Pelo:
piatto, tessitura setosa mai a "filo di ferro ", non ondulato, non troppo abbondante e mal arricciato. Frange abbondanti sugli arti anteriori, il corpo, gli arti posteriori al di sopra dei garretti.
Colore:
ammessi vari colori. Nei soggetti multicolori il bianco è ammesso solo sul petto.

TAGLIA
Altezza al garrese

Maschi:39-41 cm (15 1/2-16 pollici)
Femmine:38-39 cm (15-15 1/2 pollici).

PESO:12, 5-14, 5 kg (28-32 libbre )

DIFETTI
Ogni scarto da quanto sopra deve essere considerato un difetto da penalizzare in funzione della sua gravità

N.B. I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Il Cocker inglese e americanoL'Enciclopedia Internazionale dei Cani - storia, caratteristiche, consigli e tutte le razze Piccolo manuale del cane Cani di razza

DVD

Cocker Spaniel Inglese - DVD  QUAL'E' IL CANE PER TE? - DVD

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede