TUTTE LE RAZZE

Ti Piace questa pagina Clicca

AKITA INU

ORIGINE: GIAPPONE  

akita inu  
Gli Akita Inu della scheda sono di Manuela convertini dell'allevamento dei Samurai

La storia

Nella regione di Tohoku era conosciuto fin dall'antichità col nome di Akita Matagi, che letteralmente significa "cane cacciatore d'orsi". Originariamente era un cane da caccia, I'Akita all’epoca figurava tra le razze di taglia media locali. Tra il XVII e il XIX secolo s’intensificò il suo allevamento   nella regione di Akita, molto prima dell'avvento della moderna cinofilia. Destinato in seguito al combattimento tra cani, I'Akita fu incrociato con dei molossi locali, tra cui il Tosa Inu.

 

cuccioli akita inu


con questi incroci si persero le caratteristiche originali. Nel 1908, i combattimenti furono proibiti e alcuni allevatori amanti della razza ne ripresero in mano la    selezione, con serietà e ottenendo un tale successo che i nuovi cani nati dai loro allevamenti furono elevati al rango di "monumenti nazionali". Dopo la seconda guerra mondiale, gli allevatori si concentrarono per fissare il tipo attuale. La razza, malgrado non conti in nessun paese un alto numero di soggetti, è diffusa un po' in tutti i continenti.

Aspetto generale

L’Akita è un grande cane  , di costituzione robusta, ben proporzionato, con buona sostanza. La nobiltà e dignità che lo distinguono sono due delle sue caratteristiche peculiari. In dettaglio le altre caratteristiche sono Calmo, fedele, docile e ricettivo.

Morfologia

Akita Inu Toramei

 

I caratteri sessuali secondari dell' Akita sono molto marcati; questo significa che deve essere possibile distinguere a colpo d'occhio il maschio dalla femmina

Taglia: l'altezza al garrese è di 67 cm nel maschio e di 61 cm nella femmina, con una tolleranza di +1- 3cm.

Cada: è spessa e inserita alta. Deve essere portata ben arrotolata sul dorso.

Colori: il pelo di copertura duro e dritto può essere rosso, sesamo, tigrato o bianco. Tutti i colori eccetto il bianco devono presentare I'Urajiro, cioè pelo biancastro ai lati del muso e sulle guance, sotto la mascella, su gola, petto, ventre, parte inferiore della coda e faccia interna delle zampe.  

Difetti da evitare

Maschi effeminati, femmine mascoline

.
Prognatismo. Lingua macchiata Maschera nera.  è preferibile la  assenza di macchie su fondo bianco  mai carattere timoroso. 

 

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Banner akita inu

 

STANDARD DI RAZZA n°255 

Paese dl origine:   Giappone 
Data di pubblicazione dello standard di origine in vigore: 13-03-2001
Utilizzo: cane da   compagnia
CIassificazione FCI: gruppo 5 (Spitz e cani di tipo primitivo); 
                                sezione 5 (Spitz e razze affini); nessuna prova di lavoro. 

CARATTERI GENERALE: l' Akita Inu è un cane di grande mole e di forte costituzione, ben proporzionato, con ossatura robusta. Caratteristiche sessuali secondarie nettamente marcate. Grande nobiltà e dignità unite a una grande semplicità.
PROPORZIONI IMPORTANTI: Il rapporto nell' Akita Inu, fra l'altezza al garrese e la lunghezza del corpo (dall'estremità della spalla all'estremità della natica) è di 10 a 11, ma le femmine hanno un corpo leggermente più lungo rispetto ai maschi. . 
COMPORTAMENTO E CARATTERE: L' Akita Inu è calmo, fedele, dolce e ricettivo. 
TESTA:

Akita Inu Kohe
Regione cranica
Cranio: ben proporzionato rispetto al corpo, fronte ampia con un solco frontale ben marcato, senza rughe. 
Stop: l' Akita Inu ha uno stop ben definito.
Regione facciale
Tartufo: grosso e nero. Una leggera e diffusa mancanza di pigmento sul naso è accettabile solo nei cani bianchi ma il nero è sempre preferito.  
Muso: moderatamente allungato e forte, con base ampia, si affila leggermente verso il naso, ma senza diventare appuntito. Canna nasale dritta.
Mascelle e denti: l' Akita ha denti forti con chiusura a forbice.
Labbra: tese.
Guance: moderatamente sviluppate
Occhi: relativamente piccoli, di forma quasi triangolare con l'angolo esterno rivolto verso l'alto, moderatamente distanziati, di colore marrone scuro: più il colore è scuro, più è apprezzato.
Orecchi: l' Akita Inu ha orecchi relativamente piccoli, spessi, triangolari, leggermente arrotondati in punta, abbastanza distanziati, eretti e portati un po' in avanti.
COLLO:Grosso e muscoloso, senza giogaia, ben proporzionato con la testa. 
TRONCO:
Dorso: dritto e solido. 
Rene: ampio e muscoloso. 
Torace: profondo , petto ben sviluppato , costole leggermente cerchiate.
Ventre: retratto.

CODA: Attacco alto, coda grossa e piena arrotolata sul dorso.  La coda abbassata   deve   raggiungere all'incirca l'articolazione del garretto. 
ARTI 
Arti anteriori
Spalle: leggermente oblique e ben sviluppate.
Gomiti: ben aderenti al tronco.
Avambracci:  dritti e di grossa ossatura
Arti posteriori
Ben sviluppati, forti, leggermente angolati

PIEDI: Grossi, rotondi, arcuati e chiusi. 
PORTAMENTO:Movimenti elastici e potenti. 
MANTELLO:
Pelo: l' Akita Inu ha un manto esterno dritto e duro, sottopelo folto e soffice. Garrese e groppa  sono ricoperti da un pelo leggermente più lungo; il pelo della coda è più lungo  rispetto alle altre parti del corpo. 
Colore: fulvo- rosso, sesamo (pelo fulvo-rosso con punte nere), tigrato e bianco. Tutti i colori citati, eccetto il bianco, devono presentare dell' "urajiro" (pelo biancastro sui lati del muso e sulle guance, sotto la mascella, sulla gola, sul petto e sul ventre, nonché sul lato inferiore della coda e nella parte interna degli arti).
Akita Inu

TAGLIA:Altezza la garrese: Maschi cm 67  Femmine cm 61 
             Tolleranza di 3 cm in più o in meno. 

Difetti: qualsiasi differenza rispetto alle caratteristiche precedentemente descritte deve essere considerata un difetto, sarà penalizzato a seconda della gravità. 

  •  Maschi effemminati, femmine mascoline.
  •  Prognatismo superiore e inferiore.
  •  Mancanza di alcuni denti.
  •  Lingua macchiata
  •  Iride di colore chiaro.
  •  Coda corta
  •  Maschera nera 
  •  Macchie su fondo bianco 
  •  Carattere timido

Difetti che comportano la squalifica

  •  Orecchie pendenti; 
  •  Coda pendente; 
  •  Pelo lungo (irsuto) 
  • Maschera nera
  • Macchie su fondo chiaro

N.B. I maschi devono avere due testicoli  di  aspetto  normale, completamente scesi nello scroto.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

Akita Inu Cani - una raccolta di immagini e citazioni dedicata a tutti gli Piccolo manuale del cane A New Owner's Guide to Akitas

DVD e VHS

Akita Inu - DVD  IL LINGUAGGIO DEL CANE - DVD  L'akita - VHS


Guarda il Video dell'AKITA INU


  .Forum
  .Pubbicizzati
  .CONCORSI  
  .Pet shop
 

 

google

cani
gatti
piccoli mammiferi
uccelli
rettili
anfibi
pesci
del cortile e della stalla
Piante, Alberi, Arbusti

Autore: Manuel Battafarano

. DISCLAIMER  . PUBBLICIZZATI SU INSEPARABILE
Copyright Inseparabile 18/12/2000 - 2014 contact info@inseparabile.com