Indietro

Advertising

trovacuccilibannere

traovalosubitobanner

ANCONA

 

Paese d'origine : Italia 

Origini:
questa razza prende il nome dal capoluogo marchigiano, da cui gli inglesi prelevarono intorno la metà del XIX secolo questo pollo di campagna bianco e nero con tarsi eccezionalmente gialli.

Queste ovaiole sono state poi esportate dalla Gran Bretagna  in altre nazioni, inclusi gli Stati Uniti d'America. 

Aspetto:
l'Ancona assomiglia in modo notevole alla Livorno ed è chiaramente un tipico pollo di campagna dalla costituzione fisica leggermente allungata, che lo fa sembrare snello.

Il dorso è lungo e allineato con una coda mediamente alta. La coda stessa è composta da penne principali ampie e lunghe, ben distese. Quella del gallo ha lussuose penne ornamentali. I tarsi sono gialli e di lunghezza normale preferibilmente screziati di nero. La testa presenta orecchioni smaltati e occhi baio rossastri. La maggioranza degli esemplari ha cresta semplice abbastanza grande, che nelle galline in fase di deposizione tende a piegarsi all'indietro. Esiste anche il tipo con la cresta a forma di rosa, ma è meno comune. 

GLI ALLEVAMENTI CONSIGLIATI DA INSEPARABILE SONO:

Link sponsorizzati

Nessun allevamento da segnalare 
se vuoi sapere come segnalare il tuo, contatta: marketing@inseparabile.it 

Colori e motivi del piumaggio:
il colore originale della razza è nero picchiettato bianco, a cui si è aggiunta una variante blu picchiettato bianco. Questa seconda varietà in Italia non è riconosciuta. 

Qualità:
I polli Ancona sono molto attivi e si tengono indaffarati tutto il giorno. Se vengono accuditi bene e ricevono un buon trattamento, col tempo si fideranno, anche se non li si abituerà mai a "mangiare dalla mano". In quanto polli di campagna, essi sanno volare bene; di conseguenza se lasciati liberi di vagare, dovrete installare uno steccato alto. Le galline depongono ogni anno un buon numero di uova dal guscio bianco. Il colore nero con picchiettatura bianca tende a cambiare: dopo ogni muta o punti bianchi si ingrandiscono. Pertanto, gli esemplari giovani sono neri con puntini bianchi sull'estremità delle penne, quelli più anziani sono molto più bianchi. 

Particolari:
Le forme standard della cresta di questa razza, quella semplice e quella a forma di rosa, si ibridano spesso. In tali incroci quella rosata è dominante. Dall'aspetto di un'Ancona con cresta rosata è impossibile dire se si riprodurrà tale caratteristica. Perciò accoppiandola possono nascere pulcini dalla cresta semplice. 

Scheda inviata dal Sig. Lucio T.

 

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO INSEPARABILE CONSIGLIA:

LIBRI  

ENCICLOPEDIA DEI POLLI Polli. Atlante delle razze Galli & Galline - Le più belle specie del mondo

Utility di Inseparabile

Spot

Le Schede